Agenti di coupling

Agenti di coupling

Gli agenti di coupling sono additivi che, grazie alle funzionalità maleiche aggraffate su supporti polimerici di varia natura, aumentano notevolmente le proprietà all’interfaccia di cariche minerali. Il loro utilizzo incrementa la disperdibilità di micro e nano-cariche all’interno di matrici polimeriche come PE, PP, Poliammidi (tutti i tipi di Nylon) e poliesteri. Gli agenti di coupling Auserpolimeri sono capaci di reagire chimicamente con i gruppi polari normalmente presenti ad esempio sulla superficie delle fibre di vetro (grazie alla loro bagnabilità conseguente aumentano la disperdibilità delle fibre all’interno di matrici a base poliammidica o polipropilenica). I polimeri graffati Auserpolimeri sono degli ottimi additivi per la dispersione di fibre di vetro (FG) in compositi a base PP, di filler di origine vegetale come le farine di legno per il settore dei  compositi legno-plastica e sono ottimi disperdenti per cariche inorganiche nel settore dei cavi antifiamma (HFFR).

tabella agenti di acc

Scarica le schede tecniche degli Agenti di coupling