Antiurtizzanti

Antiurtizzanti

La gamma “Compoline CO/PA” è stata sviluppata come antiurtizzante per tecnopolimeri a elevate prestazioni termo-meccaniche come le poliammidi (nylon 6 e nylon 66), i poliesteri (PET, PBT) e le leghe PC/ABS, garantendo un incremento delle prestazioni anche alle basse temperature (-40°C). Si tratta di una gamma di compounds a base di poliolefine elastomeriche o copolimeri poliolefinici modificati con anidride maleica che trova vasto impiego specialmente nel  settore auto ed elettrico. La scelta del grado di “Compoline” e del suo dosaggio permette di modulare le proprietà anti-impatto in funzione della temperatura di utilizzo e delle proprietà meccaniche richieste dal manufatto finale. Tutti i gradi di “Compoline CO/PA”, grazie al contenuto di anidride maleica, oltre ad agire come antiurtizzante, fungono anche da agenti disperdenti per cariche inorganiche, come le fibre di vetro, durante la fase di compoundazione con il Nylon per la produzione di materiali compositi. In caso di poliammidi umide o parzialmente degradate, provenienti ad esempio da scarti industriali di Nylon, taluni gradi di “Compoline CO/PA” fungono anche da lubrificante e aiuto di processo. Agiscono infatti da veri e propri agenti rigradanti e stabilizzanti del fuso.

tabella modificatori

Scarica le schede tecniche degli Antiurtizzanti